La digitalizzazione: uno strumento chiave per la realizzazione del Green Deal europeo e dell’Europa digitale

L’obiettivo dei sistemi ITS è quello di aumentare le performance dell’infrastruttura stradale europea e costruire uno spazio unico dei trasporti contribuendo agli obiettivi prefissati dalla politica europea su diversi fronti: sicurezza, mobilità, ambiente e cambiamento climatico.

La valutazione dei benefici della digitalizzazione del trasporto stradale a livello europeo è stata fatta con le metodologie individuate dal gruppo di esperti della European ITS Platform (un gruppo che coinvolge anche gli esperti di 5 “corridoi paneuropei CEF” che curano l’implementazione delle tecnologie sulla rete). Tramite questo gruppo di esperti, la European ITS Platform ha sviluppato un insieme di linee guida in grado di promuovere un approccio armonizzato alla valutazione dei benefici dei sistemi e servizi ITS sia per la collettività, sia per gli operatori.

I risultati iniziali dei Corridoi ITS elaborati tramite questo approccio comune, sono ora presentati nel libro “The Digitalization of Road Transport in Europe”, curato da SINA, che contiene una panoramica degli impatti e dei benefici globali degli investimenti ITS cofinanziati dalla commissione europea.

Il libro si apre con le note introduttive di tre rappresentanti europei di alto livello: Herald Ruijters (Direttore per gli investimenti, i trasporti innovativi e sostenibili della Commissione europea DG MOVE), Carlo Secchi (Coordinatore europeo del corridoio della rete centrale del corridoio atlantico) e Dirk Beckers (Direttore del Agenzia esecutiva europea per il clima, le infrastrutture e l’ambiente – CE CINEA).

Guardando al futuro, i servizi nuovi e migliorati che hanno aumentato la digitalizzazione possono essere considerati un prezioso risultato: la piattaforma europea ITS e i corridoi CEF ITS hanno svolto un ruolo significativo nel raggiungimento di una migliore efficienza del trasporto in tutta Europa. Quattro capitoli del libro sono dedicati ai Corridoi che hanno valutato direttamente risultati e cifre: Arc Atlantique, MedTIS, NEXT-ITS e URSA MAJOR.

Questo libro è stato presentato e discusso nel corso del 4 ° evento della UE EIP Web ITS Forum il 25 marzo scorso. La registrazione di questo webinar è disponibile su YouTube ed è possibile accedervi utilizzando il link sottostante:

EU EIP Web ITS Forum 4 ° evento – 25 marzo 2021 – Digitalizzazione delle strade in Europa: i grandi progressi del Connecting Europe Facility

A cura di Daniela Pastore