Camion a guida autonoma Isuzu previsto sulle strade nel 2021

Isuzu North America Corporation e la startup logistica B2B middle-mile Gatik hanno annunciato, il 6 aprile, una collaborazione per sviluppare autocarri medi completamente autonomi.

Lo sforzo – una prima industria nel segmento medium-duty – integrerà la tecnologia di guida autonoma di Gatik in diversi camion Isuzu serie N medium-duty per produrre veicoli di livello 4 SAE. I primi veicoli dovrebbero essere distribuiti verso la fine di quest’anno. Considerato “ad alta automazione”, il livello 4 è il primo livello di guida autonoma in cui il veicolo stesso può intervenire in caso di guasto del sistema e non richiede nella maggior parte delle circostanze l’intervento umano. Gli esseri umani hanno ancora la possibilità di annullare manualmente le funzioni.

Il CEO e co-fondatore di Gatik, Gautam Narang, ha dichiarato che, riunendo le due aziende, l’aspettativa è che il gruppo possa “creare una tecnologia che cambia il segmento, garantendo a Gatik di commercializzare in modo sicuro la tecnologia di consegna autonoma.”

Il rapido aumento delle vendite dell’e-commerce e l’accertata carenza di autisti hanno aumentato la lotta delle aziende per soddisfare le aspettative della movimentazione delle merci su richiesta mentre le esigenze dei clienti per il prodotto medio si evolvono a un ritmo sempre più rapido, ha notato il presidente e amministratore delegato di Isuzu North America Corporation, Takashi Sadaoka. “Avere la possibilità di collaborare con Gatik, leader del settore nella tecnologia autonoma, è molto emozionante per il nostro team”.

Molti produttori di camion hanno creato partnership per lo sviluppo della guida automatizzata nell’ultimo anno. Aurora, che alla fine dello scorso anno aveva acquisito l’attività di guida autonoma di Uber, ha firmato un accordo con Paccar per sviluppare, testare e commercializzare camion autonomi Peterbilt e Kenworth, e ha stipulato un accordo simile con Volvo Trucks.                                              International e il tedesco Traton hanno acquisito ciascuno una quota di minoranza in TuSimple, e Daimler Trucks North America (DTAN) ha collaborato con Waymo, la divisione di guida autonoma di Google Alphabet. DTNA ha anche una quota di maggioranza nello sviluppatore di software per camion a guida autonoma Torc Robotics.

Tali integrazioni si concentrano principalmente sui camion di classe 8 e sulle applicazioni hub-to-hub su strada dove le velocità sono più consistenti, il flusso del traffico più prevedibile e le strade sono generalmente prive di pedoni e altri pericoli.

Gatik sta attualmente testando camion autonomi con Walmart nella zona di Bentonville, Arkansas, spostando gli ordini dei clienti su un percorso di due miglia tra un dark store (un negozio che immagazzina articoli per l’adempimento ma non è aperto al pubblico) e un Neighborhood Market. Questo progetto ha registrato più di 70.000 miglia operative in modalità autonoma con un autista di sicurezza. Quest’anno, le aziende prevedono di rimuovere il conducente per valutare ulteriormente la tecnologia.

Fonte: https://www.equipmentworld.com/technology/article/15064973/isuzu-inks-partnership-for-mediumduty-driver-automation